martedì 26 giugno 2007

Semplificazioni privacy per le PMI?

Iniziamo con una segnalazione di servizio. Se siete una Piccola o Media vi farà piacere sapere che Legislatore e Garante pensano a voi.

Ha iniziato il Parlamento proponendo un emendamento al cosiddetto "Decreto Bersani sulle liberalizzazioni" ora in discussione al Senato. la Camera ha approvato l'articolo che prevede la non applicabilità delle regole relative alla sicurezza, alla redazione del DPS ed agli obblighi di notificazione per le aziende con meno di 15 dipendenti.

Il Garante non è stato da meno ed ha affrontato lo stesso tema pochi giorni dopo, facendo pubblicare nella Gazzetta Ufficiale del 21 giugno 2007 n.142 una Guida pratica per la gestione degli obblighi normativi per le PMI.


Il comunicato stampa del Garante per presentare questa sua "operazione semplificazione" è chiaro, almeno per presentare le intenzioni dell'Autorità.

"Il Garante vuole
facilitare le piccole e medie imprese nell'assolvimento degli obblighi che la normativa sulla privacy impone a chi raccoglie, utilizza, conserva dati personali.

La "Guida pratica e misure di semplificazione per le piccole e medie imprese", pensata come uno strumento agile a domande e risposte, affronta tutti i problemi ai quali un imprenditore si trova a dover far fronte quotidianamente e fornisce indicazioni sintetiche e soluzioni semplificate per un corretto trattamento dei dati personali. É inoltre integrata da un utile questionario per un'immediata verifica, da parte degli imprenditori, delle eventuali criticità."

Il testo è scaricabile liberamente dal link che trovate nell' homepage di www.nonsoloprivacy.it

Visto che l'iniziativa è rivolta alle imprese sarà interessante capire come viene valutata questo documento da parte di coloro che dovranno utilizzarlo. L' apprezzeranno?

Il Blog "Diritto e Marketing" raccoglie commenti e segnalazioni su questo argomento.

Se pensate di trovare un testo innovativo che innova coraggiosamente e risolve i problemi applicativi che ben conoscete, temo rimarrete delusi. Si potrebbe dire che, in tempi di fine anno scolastico e di notti prima degli esami, questo testo è un ottimo strumento per ripassare i contenuti essenziali della legge. Per le semplificazioni, verranno probabilmente tempi migliori. D'altra parte iniziare a far chiarezza è il primo passo per rendere semplici le cose complesse.

4 commenti:

Sergio Erandi ha detto...

Hai ragione! Mi sembra un bigino. Speravo di trovare soluzioni pratiche e vere semplificazioni e ci trovo invece solo un riassunto della legge. Che delusione!

Anonimo ha detto...

A me sembra interessante in ogni caso che le istituzioni si ricordino di noi PMI. Siamo assillate da costi e obblighi. Comuqne grazie anche a questo blog per l'aiuto gratuito che dò alle piccole e medie imprese. Vi seguirò con attenzione. Non mi deludete!!!!

Anonimo ha detto...

Semplificazioni? Io non ne ho viste. L'unica cosa buona è questa check list. ma non mi sembra molto utile per evitare adempimenti.

Anonimo ha detto...

Segnalazione utile. Ma di semplificazioni neanche una traccia. Mi raccomando segnalate il provvedimento del parlamento quando sarà emanato. Non se ne può più di queste leggi invadenti. Vi seguo anche nel sito www.nonsoloprivacy.it.